Analisi SEO significa studiare il posizionamento sui motori di ricerca ed elaborazione una strategia di indicizzazione di un sito web.
Seguire delle linee guida è importante, così come programmare l’intera attività di web marketing in tutte le sue fasi.
Vediamo ora quali sono le fasi da seguire per procedere all’ottimizzazione di un sito web.
Check Up:

  1. Analisi SWOT, punti di forza e di debolezza di un sito web
  2. Numero di pagine indicizzate eposizione attuale nella SERP
  3. Analisi dei link interni
  4. Studio dei principali meta tag
  5. Analisi dei competitor
  6. Analisi dei contenuti
  7. Valutazione dei dati di Google Analytics
  8. Presenza sui social network
  9. Definire un obiettivo da raggiungere

Ottimizzazione:

SEO on-page

  • Scegliere un set di keywords rilevanti
  • Ottimizzare i contenuti, fase molto delicata in cui si deve mettere mano ad ogni pagina cercando di scrivere contenuti originali e utili senza tralasciare i backlinks
  • Ottimizzazione sito web: adesso passiamo al codice, cercate di ottenere per quanto possibile un codice validato, sarà meglio digerito da Google
  • Ottimizzazione meta tag

SEO off-page

  • Iscrizione motori di ricerca (Google, Yahoo! and Bing).
  • Registrazione a Google Places
  • Inscrizioni a directory
  • Article Marketing
  • Inviare una sitemap a Google
  • Creazione profili social network (Facebook, Twitter, Google+1, LinkedIn)

Monitoraggio:

  • Iscrizione a Google Webmaster Tool
  • Registrazione a Google Analytics