Blog o sito web questo è il problema!

Scritto da · maggio 28, 2012

Questa domanda probabilmente ce la saremo posti tutti al momento di realizzare un sito internet, è l’eterno dilemma sito web o blog?

Da un punto di vista SEO, e utilizzando un CMS, non cambia poi molto, il linguaggio è sempre lo stesso varia solo la struttura interna del CMS a secondo sia Jooma, WordPress o altri.

In realtà la differenza sostanziale tra queste due tipologie di sito è la manutenzione, ciò che fa protendere per l’uno o per l’altro è quello che vogliamo farne.

Vediamo nello specifico qualche differenza:

BLOG:

se abbiamo intenzione e sopratutto voglia di parlare, discutere, confrontarci con altri utenti su ogni genere di tematica, sicuramente il blog è quello di cui abbiamo bisogno, da la possibilità di commentare i post e quindi risulta completamente interattivo. Richiede un impegno costante, va aggiornato di continuo sia per mantenerlo vivo ed attivo, sia per dare soddisfazione a chi partecipa alle discussioni, altrimenti non vedendo risposta, sicuramente non vi farà più ritorno. Ottima la semplicità di aggiornamento di tutto il CMS, cosa da non sottovalutare assolutamente quando si parla di open source.

Lato SEO, WordPress,  può risultare una scelta vincente, leggero, altamente configurabile e customizzabile, facilmente digeribile dai motori di ricerca e semplice da gestire.  Buona la disponibilità di plugin che ottimizzano la configurazione SEO di WordPress, rendendolo realmente appetibile ai motori di ricerca. Per concludere, come avrete capito, un blog è tutt’altro che statico, è sempre in continua evoluzione, sarebbe un peccato non approfittarne.

SITO WEB:

se cerchiamo una veste che sia rappresentativa, magari con funzionalità ricercate, come ad esempio un e-commerce, allora avremo bisogno di un sito web. In aiuto ci verrà Joomla, sicuramente meno intuitivo e leggero di WordPress, ma più versatile. Permetterà di creare pagine statiche molto elaborate e complesse, fino anche ad un negozio on-line.  Resta abbastanza difficile da gestire l’aggiornamento del CMS, sopratutto per i meno esperti.

Per quanto riguarda l’indicizzazione, la configurazione SEO di Joomla è già buona in partenza, ovviamente con plugin ad hoc, si potrà personalizzare al meglio ogni singola pagina del sito web. Come avrete capito, un sito web tende per natura ad essere meno aggiornato, per la maggior parte dei casi, quindi in questo caso possiamo dedicarci di più alle rifiniture e alla struttura, per dare maggiore consistenza e solidità al nostro sito internet.

Ovviamente ognuno è libero di scegliere l’una o l’altra tipologia, anche perché si può fare tutto con entrambi, queste sono le mie opinioni e quello che ho potuto riscontrare utilizzando entrambi.

Adesso sarei curioso di sentire voi su questo tema, quindi a voi le tastiere!

Categoria CMS

Tags: , ,

Discussion4 Comments

  1. Analisi interessante grazie!

    • consulenza seo scrive:

      Interessante articolo che ben articola e spiega l’importanza di una scelta che occorre sempre fare ma che, molto spesso, sottovalutiamo

  2. VV scrive:

    mi chiedo con quale cms è possibile creare un semplice sito web. con WordPress mi sebra si facciano esclusivamente blog, forse con Joomla è meglio?

    • Luca Contaldo scrive:

      Ciao, Joomla è sicuramente più versatile, WP è improntato più ai blog, ma con entrambi si possono fare siti web, è questione di abitudine, io mi trovo molto bene con Joomla, ma onestamente WP è molto più leggero e più avezzo all’indicizzazione, per cui forse vince di un soffio WP. E te lo dice uno che lavora in Joomla ormai da 5 anni!

Aggiungi commento