Consigli per una SEO intelligente

Si parla tanto di indicizzazione sui motori di ricerca, ma non è sempre così facile contestualizzare l’argomento. Google è cambiato e cambia di continuo, i criteri che adotta per il posizionamento dei siti internet sono tutt’ora sconosciuti, ma cosa dovremmo tenere allora in considerazione quando vogliamo indicizzare o migliorare la visibilità dei nostri siti web?

Di seguito alcuni spunti di riflessione

  1. Originalità: contenuti descrittivi, utili all’utenza e sopratutto originali, il tutto condito da un aggiornamento costante dei contenuti del sito.
  2. Link building: ricevere link di ritorno da altri siti, migliorerà non solo la vostra visibilità, ma anche il posizionamento sui motori di ricerca.
  3. Keywords sensate: è inutile disseminare il codice di parole chiavi solo perchè sono attinenti al tema trattato, affinchè abbiano un valore devono essere “ricercabili” e non soltanto ricercate.
  4. Tag title,  meta description e Alt: anche qui vige la regola della pertinenza, non serve riempire questi meta di keyword dandogli un senso scorretto e sgrammaticato il più delle volte; basta essere precisi e coincisi, pochi caratteri per dire tutto del nostro sito anche tramite Google immagini.
  5. Rich snippet, microdati e microformati: in un Google sempre più semantico ed umano l’utilizzo di questi tag identificativi può essere la chiave di volta.
  6. Brand popularity: farsi conoscere è importante, scrivere su blog, portali e social network promuovendo servizi utili, con il tempo darà i suoi frutti

Si dibatte tanto si quali siano le tecniche SEO giuste e corrette, ma ancora credo che nessuno sia riuscito a dare una risposta veritiera al 100%. Si procede in base alle proprie esperienze e come detto all’inizio bisogna tenere sempre in considerazione il mercato, il periodo, il target di riferimento e sopratutto gli utenti, che a quanto pare giocano un ruolo sempre più importante.
Sperando di non avervi annoiato, a voi le tastiere, scrivete pure perchè condividere in questo campo fa sempre crescere!

A voi le tastiere!

2 Comments

  1. Emiliano 21/07/2012
    • Luca Contaldo 22/07/2012

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by themekiller.com